Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Post laurea » Abilitazioni » Ordine dei medici
Ordine dei medici

Ordine dei medici

L’ordine dei medici è l’ordine professionale che si occupa di tutelare la categoria dei medici e che vigila sull’operato dei suoi iscritti, garantendo la qualità delle loro prestazioni e la loro adesione alle norme del codice deontologico. L’ordine comprende anche gli odontoiatri e prende il nome di Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Per essere iscritto all’ordine di categoria è necessario aver ottenuto l’abilitazione professionale tramite il relativo esame di stato, che è completo e valido a tutti gli effetti solo dopo l’iscrizione all’albo professionale dei medici.

Come accade per gli altri ordini professionali, l’ordine dei medici ha svariati compiti: provvede alla pubblicazione e all’aggiornamento dell’albo; impedisce l’esercizio abusivo della professione; interloquisce con le istituzioni, in particolare con il Ministero della Saluta, che vigila sull’ordine, nel caso in cui siano in atto riforme legislative che toccano la pratica medica; fornisce pareri e indicazioni su controversie professionali, legali e su problematiche fiscali. Infine tiene gli iscritti aggiornati sulle novità scientifiche e legislative che riguardano la professione, benché per un medico, ancor più che per altre categorie professionali, l’aggiornamento circa l’evoluzione e i progressi della scienza medica sia tra i doveri cui si deve attenere.

Per iscriversi all’albo e far parte dell’ordine dei medici, è necessario presentare apposita domanda di iscrizione, corredata dai documenti richiesti dal proprio collegio provinciale e dal versamento delle tasse e della quota associativa prevista. Dopo aver presentato tutta la modulistica, il medico che richiede l’adesione all’ordine dovrà, come atto finale della propria abilitazione, prestare giuramento, una pratica comune anche ad altre professioni, come quella dell’avvocato. Il giuramento che dovrà pronunciare il medico che sta per essere abilitato è una versione moderna del giuramento di Ippocrate, che prende il nome da un medico dell’antica Grecia, vissuto nel IV secolo a.C. Il moderno giuramento professionale è accessibile sul sito della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO) e riguarda gli impegni di carattere etico e morale cui il medico dovrà tener fede durante la pratica professionale.

Parallelamente al giuramento di Ippocrate, per chi si associa all’ordine dei medici è necessario aderire al codice deontologico di categoria, anche questo accessibile sul sito del FNOMCeO, che ha la funzione di garantire il corretto svolgimento della pratica medica. L’ordine dei medici, come altri ordini professionali, infatti, non si occupa solo di tutelare, sotto vari aspetti, i propri iscritti, ma è anche un punto di riferimento per gli utenti, cioè i pazienti. L’ordine comprende, a questo proposito, diversi enti di vigilanza interna, delle commissioni con funzioni specifiche, come l’osservatorio sulle medicine pratiche non convenzionali o l’osservatorio sulle professioni al femminile.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€