Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Laurea » Corsi di laurea » Laurea archeologia
Laurea archeologia

Laurea archeologia

Cos’è

Il Corso di laurea in archeologia è un corso magistrale che si propone di formare gli studenti facendo loro acquisire una dettagliata formazione culturale e delle competenze specifiche in ambito professionale. Si tratta di un corso magistrale orientato a formare archeologi che siano anche storici in grado di interpretare correttamente i contesti materiali e di riflettere sui fenomeni storici di riferimento. Grazie alla complementarità tra discipline diverse ma affini, la laurea in archeologia permette di formare dei professionisti esperti del mondo antico in grado di cogliere i molteplici aspetti con i quali possono manifestarsi i fenomeni. I laureati in archeologia avranno una ottima preparazione umanistica e interdisciplinare e avranno acquisito tutta una serie di competenze specialistiche nel campo dello studio, della ricerca, della tutela e anche nella gestione del patrimonio archeologico e storico. Non solo, il corso di laurea in archeologia garantisce anche delle conoscenze magistrali utili all’inserimento nel mondo del lavoro e assicura l’idoneità all’accesso all’insegnamento scolastico.

Requisiti per l’accesso

Per accedere alla facoltà di archeologia è necessario essere in possesso di un diploma di laurea di primo livello in Beni Culturali o Lettere e aver conseguito un numero preciso di crediti in settori specifici come ad esempio Preistoria e protostoria, Numismatica, Etruscologia, Archeologia classica, Archeologia cristiana e medievale, Metodologie della ricerca archeologica, Archeologia e storia dell’arte del vicino oriente antico e così via. Gli studenti in possesso dei requisiti curricolari possono essere sottoposti anche a una verifica della propria preparazione secondo le modalità indicate dal Regolamento didattico del corso di studio. Possono iscriversi al Corso di laurea in archeologia anche i laureati provenienti da altre classi di laurea triennale che abbiano conseguito un determinato numero di crediti in settori scientifico-disciplinari specifici. Al fine di vedersi accettata la domanda di iscrizione al Corso di laurea in archeologia gli studenti laureati dovranno dimostrare di saper utilizzare almeno una lingua dell’Ue oltre all’italiano.

Come conseguire la Laurea in archeologia

Al fine di conseguire la Laurea in archeologia gli studenti devono seguire dei corsi specialistici condotti in aula e dei laboratori finalizzati all’acquisizione di competenze con materiali sia archeologici che epigrafici. Gli studenti verranno anche coinvolti in diverse esperienze pratiche direttamente all’interno di strutture museali. Nel corso del biennio gli studenti potranno anche presenziare a campagne di scavo in Italia, Asia ed Egitto così da sviluppare una preparazione avanzata direttamente sul campo. Per ottenere la Laurea in archeologia tutti gli studenti devono superare gli esami previsti nel piano di studi biennale e preparare una prova finale con l’elaborazione di una tesi di laurea classica o sperimentale.

Sbocchi professionali

Tutti i laureati in Archeologia (laurea in archeologia vecchio ordinamento) potranno trovare occupazione in tutte quelle istituzioni di ambito pubblico o privato che sono dedite ad attività di valorizzazione, ricerca e tutela del patrimonio archeologico. Stiamo quindi parlando di centri di ricerca, musei e Soprintendenze, ma anche fondazioni private e così via. Non solo, i laureati in archeologia potranno anche accedere ai dottorati di ricerca o a scuole di specializzazione per completare la propria formazione e accedere a profili d’eccellenza all’interno di strutture museali.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€