Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Laurea » Corsi di laurea » La simulazione del test di ingresso all'università
La simulazione del test di ingresso all'università

La simulazione del test di ingresso all'università

La simulazione del test di ingresso all'università ti permette di esercitarti in vista della prova ufficiale per incrementare le probabilità di successo e per arrivare al momento dello svolgimento con più preparazione e serenità. Dopo il momento della scelta del percorso accademico, che può essere facilitata dal test attitudinale che traccia un profilo del candidato, anche il momento della preparazione al test di ingresso è abbastanza cruciale nella vita di uno studente. Questo momento però non deve essere vissuto con eccessiva preoccupazione in quanto negli ultimi anni si sono moltiplicati i modi in cui uno studente può approfondire la propria preparazione e simulare varie prove per esercitarsi non solo sui contenuti ma anche sulle tempistiche di svolgimento.

La simulazione del test di ingresso all'università non è nient'altro che una raccolta delle domande degli anni precedenti, con l'aggiunta di varie ipotesi di domanda. Per questo, oltre a individuare delle simulazioni generali è necessario poi approfondire con le simulazioni specifiche per il corso accademico per cui si concorre; esistono infatti dei piani di simulazione con le domande e le risposte spiegate che sono state pubblicate negli anni precedenti, disponibili sia su libri cartacei che su apposite piattaforme telematiche. Solitamente ogni ateneo mette già a disposizione sul proprio sito ufficiale delle simulazioni per i vari corsi disponibili, oltre che fornire le indicazioni per reperire altre informazioni e per poter accedere alle simulazioni o acquistare i testi consigliati.

Potete inoltre approfondire delle specifiche sezioni del test d'ingresso esercitandovi sull'area tematica in cui risultate più carenti. Ci sono infatti delle simulazioni per la sezione logico-matematica, per la sezione di cultura generale e per le altre sezioni che compongono nello specifico ogni test di ingresso che fa riferimento alle normativa dell'ateneo, eccetto alcuni corsi di laurea che vengono disciplinati dalla normativa nazionale come avviene nei casi di Medicina e Veterinaria.
La simulazione può essere organizzata in vari modi: solitamente buona parte è costituita dalle domande composte dal Miur negli anni precedenti, l'altra parte verte invece su ipotesi di domanda in base a quelle uscite nelle annate precedenti. In entrambi i casi l'utilità della simulazione non risiede solo nel fatto che si può conoscere quale sia il proprio livello di preparazione e individuare le aree carenti da approfondire, ma soprattutto nella spiegazione che viene fornita delle risposte poiché in questo modo lo studente avrà maggiori nozioni da utilizzare per effettuare i necessari collegamenti e fornire la risposta giusta.

In molte città italiane vengono organizzati anche dei corsi specifici con dei tutor che preparano lo studente non solo sui contenuti ma anche sulle modalità di apprendimento dei contenuti e sui processi di comprensione delle domande. Per individuare i corsi più vicini alla tua zona di residenza è sufficiente effettuare una ricerca online o recarsi presso le sedi universitarie.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€