Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Formazione » Corsi professionali » Mip - il programma "Mettersi in proprio" della Regione Piemonte
Mip

Mip - il programma "Mettersi in proprio" della Regione Piemonte

Il programma Mip (Mettersi in proprio) è stato ideato dalla Regione Piemonte e finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020 nell’ambito del supporto ai Percorsi di sostegno alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo. Il Mip Piemonte è nato quindi con l’intento di promuovere lo spirito imprenditoriale della regione mediante la fornitura di servizi di accompagnamento utili a quelli che decidono, appunto, di mettersi in proprio.

Spesso, quando si decide di realizzare un’idea imprenditoriale, e quindi di mettersi in proprio, ci si sente soli e non si sa a chi chiedere informazioni. Avere un’idea e delle risorse potrebbe non essere sufficiente per far decollare un’impresa, per questo il Mip Piemonte consente agli imprenditori di ricevere assistenza concretamente e un supporto per operare delle scelte con l’obiettivo di creare delle imprese sostenibili.

L’obiettivo del Mip è infatti quello di favorire la creazione di piccole e medie imprese che abbiano le caratteristiche ideali per durare a lungo e avere successo. Il programma Mip per mettersi in proprio prevede l’esecuzione di due tipologie di azioni nei confronti delle aziende: l’accoglienza e l’accompagnamento.

L’accoglienza del Mip consiste in una prima analisi dell’idea imprenditoriale, a cui segue un vero e proprio esame di fattibilità del progetto. In questo senso, il Mip offre anche una consulenza specialistica in ambito giuridico, commerciale ed economico e un’assistenza per l’avvio di una attività professionale di successo. Dopo l’approvazione del business plan, il Mip esegue anche un'analisi delle condizioni di mercato e supporta nella definizione dei progetti di sviluppo dell’impresa.

Il programma Mip si rivolge a tutte le persone fisiche, non imprese individuali, disoccupate e inattive, occupate e di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Per richiedere il supporto del Mip si deve essere residenti o domiciliati nella Regione Piemonte e l’impresa o attività di lavoro autonomo avviata deve avere sede nella regione stessa. Sono invece esclusi dal Mip i titolari o soci di imprese già operanti nello stesso settore di attività.

Inoltre, qualora a rivolgersi al Mip fosse un gruppo di imprenditori, almeno il 50% di loro dovrà avere i requisiti predetti. Sono anche esclusi dal programma Mip ideato dalla Regione Piemonte tutti quei soggetti non bancabili che hanno già avviato il Percorso per accedere al Microcredito Regionale.
Possono quindi guardare con fiducia al Mip tutti quelli che intendono aprire una piccola o media impresa, avviare un'attività professionale (lavoro autonomo) o attivare un’impresa nel settore della produzione agricola primaria, quindi coltivazioni e allevamenti.

Per partecipare al Mip Piemonte basta accedere al servizio online e scegliere l’incontro di pre-accoglienza collettivo. Sarà sufficiente selezionare la data dal calendario e iscriversi all’incontro presso i Centri per l’Impiego compilando l’apposito modulo. Chiaramente, è anche possibile chiedere informazioni sul Mip in qualsiasi momento, visitando il Centro per l’Impiego più vicino. Per qualsiasi informazione aggiuntiva si può visitare il sito ufficiale del Mip.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€