Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Formazione » Corsi professionali » Corso assistente veterinario
Corso assistente veterinario

Corso assistente veterinario

Gli animali sono la tua passione e ti piacerebbe aiutarli e prendertene cura? Il corso da assistente veterinario ti permetterà di ottenere un attestato riconosciuto, che vi darà la possibilità di trovare lavoro presso uno studio veterinario e di diventare dei professionisti dell'animal care.

Che cosa è
Puoi lavorare in uno studio veterinario frequentando un corso da assistente veterinario che serve per conseguire l'attestato e acquisire le competenze necessarie per aiutare il veterinario nella gestione dello studio. Da qualche anno, infatti, per lavorare con gli animali, quindi in ambito veterinario, non c'è più solo la strada della laurea poiché con l'istituzione di questa nuova figura professionale e dei corsi per attestare la preparazione è possibile dedicarsi al lavoro con gli animali con un percorso di studi meno lungo e quindi anche meno costoso da sostenere.

L'assistente veterinario si occupa della gestione e dell'organizzazione degli aspetti pratici, amministrativi e burocratici necessari per svolgere tutte le attività di uno studio veterinario, quindi dovrà acquisire competenze anche nell'area del rapporto con gli animali e dei loro padroni. Queste vengono fornite insieme alle conoscenze teoriche sull'anatomia degli animali e sulle metodiche di base, in modo che l'assistente possa occuparsi anche di gestire le fasi delle iniezioni, delle medicature principali, dei bendaggi e delle radiografie al fine di velocizzare le operazioni e abbassare il rischio di fare aspettare troppo i pazienti.

I requisiti per l'accesso e il piano di studi
Per poter frequentare un corso da assistente veterinario è necessario aver conseguito un diploma di scuola secondaria superiore o un titolo a esso equipollente se conseguito all'estero. Sono più idonei le scuole secondarie a indirizzo scientifico per avere meno difficoltà nella comprensione delle nozioni più tecniche, anche se i corsi prevedono dei programmi didattici in grado di colmare le eventuali lacune presenti nella formazione dello studente.

I corsi sono solitamente organizzati da enti formativi privati quindi il costo e la durata possono variare da un ente all'altro. In media, un corso può durare dai 18 ai 24 mesi e prevede lo svolgimento di un periodo di tirocinio in un struttura veterinaria di almeno tre mesi. Il periodo di tirocinio è molto importante poiché lo studente non solo ha la possibilità di mettere alla prova le proprie conoscenze e competenze, ma anche di crearsi i contatti di lavoro utili per trovare un impiego una volta conseguito l'attestato finale previsto da ogni corso.
Ci sono inoltre dei corsi online che possono essere seguiti su apposite piattaforme telematiche e che oltre alle conoscenze teoriche prevedono delle attività pratiche oltre al tirocinio o allo stage.

Sbocchi professionali
Un assistente veterinario oltre che in studi e ambulatori veterinari, possono trovare un impiego professionale negli ospedali e nelle cliniche veterinarie (comprese quelle da campo per le missioni umanitarie), nei centri di toelettatura per animali, nelle fiere e nelle esposizioni che si occupano di animali, nei concorsi di animali, nei negozi per accessori e alimenti per animali da compagnia, nei centri di addestramento, nelle strutture di accoglienza per animali, può aprire un attività in proprio, occuparsi di consulenze in ambito veterinario oppure compiere delle visite domiciliari.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€