Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Formazione » Corsi professionali » Corso assistente alla poltrona
Corso assistente alla poltrona

Corso assistente alla poltrona

Che cosa è
Il corso per assistente alla poltrona è un percorso di formazione che prevede il conseguimento della qualifica professionale per poter aiutare un odontoiatra nello svolgimento delle sue attività. La figura dell'assistente alla poltrone odontoiatrica si sta diffondendo sempre di più poiché è sempre più necessario per un dentista svolgere la professione in team con uno specialista che si occupi della gestione del rapporto con i clienti e delle questioni relative alla strumentazione e all'igiene dello studio odontoiatrico.
Ciò significa acquisire le competenze relative alla preparazione degli strumenti specifici per ogni intervento, incluse le attività di sterilizzazione e la scelta degli strumenti e dei materiali più idonei per garantire la buona riuscita sia della visita che di un eventuale intervento. Alla fine del corso si avranno tutte le competenze necessarie per poter svolgere il proprio impiego presso uno studio odontoiatrico.

Requisiti per l'accesso e piano di studi
Per potersi iscrivere a un corso da assistente alla poltrona è sufficiente aver conseguito un diploma di scuola secondaria o un titolo a esso equipollente. Se al momento dell'iscrizione alla scuola secondaria si ha già l'idea di diventare assistente alla poltrona è consigliato iscriversi a una scuola con indirizzo scientifico in modo da avere meno difficoltà nella comprensione di alcune materie durante il corso da assistente.
Nel piano di studi sono solitamente fornite tutte le nozioni necessarie alla gestione del rapporto con i pazienti, all'organizzazione dell'agenda, all'aggiornamento delle schede relative ai pazienti e alla gestione dell'archivio dei pazienti, alla gestione del rapporto con i fornitori e i laboratori per scegliere strumenti e materiali, alla gestione della contabilità, alla preparazione della poltrona con gli strumenti specifici per ogni visita e/o intervento, all'assistenza al dentista durante le visite, alla lavorazione e preparazione dei materiali dentali, alla pulizia e sterilizzazione dei vari strumenti. Le nozioni teoriche attengono all'anatomia e fisiologia del cavo orale, allo studio degli strumenti medici, alle regole di Primo Soccorso, alle normative sulla privacy e sulla deontologia professionale e sulle nozioni amministrative e contabili.
Tutte queste competenze sono previste dal Protocollo d'Intesa del 9 gennaio 2001 firmato da ANDI e dalle OSS per sancire la nascita della figura professionale dell'assistente alla poltrona odontoiatrica (ASO).
La durata di un corso solitamente è di 1000 che possono essere ripartite su piani semestrali o annuali; delle mille ore 500 sono dedicate alla teoria e 500 sono riservate alla pratica. In base a questo e all'ente che eroga il corso professionale cambiano anche i costi dei singoli corsi, che mediamente si aggirano intorno ai 2000 euro.

Sbocchi professionali
La mansione legata a questi corsi è quella relativa all'assistenza alla poltrona odontoiatrica che può essere svolta negli studi privati dei dentisti o nei centri pubblici che si occupano di assistenza odontoiatrica. Per trovare un impiego è molto importante svolgere un periodo di tirocinio presso uno studio che abbia intenzione di formare e assumere questa figura professionale.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€