Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Formazione » Corsi post diploma » Qualifica di tecnico meccatronico delle autoriparazioni
Qualifica di tecnico meccatronico delle autoriparazioni

Qualifica di tecnico meccatronico delle autoriparazioni

Ottenere una qualifica di tecnico meccatronico delle autoriparazioni è il modo più semplice e veloce per apprendere un mestiere in poco tempo e avere concrete opportunità lavorative.

I corsi professionali per tecnico meccatronico delle autoriparazioni, infatti, consentono di imparare le tecniche dei lavori di meccanico ed elettrauto e ottenere il riconoscimento ufficiale per essere impiegato in questo settore. La qualifica di tecnico meccatronico delle autoriparazioni è infatti regolamentata da un’apposita legge, la legge 244 dell’11 dicembre 2012.

Per questo, per poter conseguire questo attestato, è necessario seguire un corso di formazione professionale specifico. Molti dei corsi per diventare tecnico meccatronico sono gratuiti, perché finanziati dalle regioni o da altri enti pubblici. Sono a tutti gli effetti corsi post diploma, in quanto i due requisiti fondamentali sono solitamente il possesso del diploma e l’aver compiuto 18 anni. Per gli stranieri, è anche richiesto che abbiano una buona conoscenza dell’italiano, scritto e orale, da verificare con un apposito test di ingresso prima dell’ammissione al corso.

Il corso è solitamente sviluppato nell’arco di 500 ore. Di questo periodo formativo, una parte delle lezioni è dedicata a un periodo di stage. Il tirocinio può occupare tra il 20 e il 30% del monte ore complessivo e si svolge presso officine convenzionate con gli enti formativi che organizzano i corsi. Lo stage è un momento molto importante, non solo perché consente di verificare con mano le problematiche che si presentano nel quotidiano, ma anche perché, in molti casi, c’è la possibilità di essere assunti dall'officina in cui si è svolto lo stage.

Oltre ai corsi di 500 ore, vi sono anche corsi più brevi, dedicati a chi ha già esperienza lavorativa o ha già seguito un corsi di formazione analoghi. In particolare, sono previsti corsi di 100 ore per chi ha un qualifica professionale di Istruzione e Formazione professionale (IeFP) conseguita in un settore analogo della durata di 3 anni e corsi di 50 ore per chi ha un titolo IeFP della durata di 4 anni.

Infine, è possibile anche seguire corsi per tecnico meccatronico di 40 ore. Questi corsi da 40 ore sono rivolti a chi è già responsabile tecnico di ditte iscritte nel registro delle imprese, con l’abilitazione alle attività di meccanica o di elettrauto, e che non sia in possesso di un diploma o di una laurea in una materia attinente alle attività di meccatronica oppure non abbia esercitato l’attività per almeno tre anni.

L’accesso all’esame finale per ottenere la qualifica di tecnico meccatronico delle autoriparazioni è riservato sono a chi ha frequentato almeno l’80% delle lezioni previste. In molti casi, le lezioni si svolgono in orario pomeridiano e serale, come accade per le scuole di recupero anni scolastici, e possono essere frequentate anche da chi già lavora o ha altri impegni. In questo modo, sarà più facile non scendere al di sotto del limite massimo di assenze e conseguire la qualifica senza problemi e in poco tempo.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€