Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Formazione » Corsi post diploma » Interaction design
Interaction design

Interaction design

Quando si parla di Interaction design si parla di progettazione dell’interazione facendo riferimento all’interazione che avviene continuamente tra esseri umani e sistemi informatici o meccanici di diverso tipo. L’interaction design ha avuto un largo impulso con lo sviluppo delle nuove tecnologie e ha come scopo quello di rendere possibile l’interazione tra uomo e macchina semplificandone l’accesso e la fruizione.

L’interaction designer è quindi colui che cerca di semplificare al massimo l’accesso ai servizi per gli utenti mediante ad esempio le progettazioni di interfacce personalizzate. Lo specialista in interaction design deve essere una figura duttile in grado di occuparsi del lato comunicativo sia dal punto di vista artistico che tecnologico. Proprio per questo, trova la sua collocazione professionale a supporto di aziende o come libero professionista nello sviluppo di prodotti e servizi.

Un inteaction designer dovrà essere quindi non solo un esperto di informatica ma anche un professionista che sappia utilizzare con disinvoltura le nuove tecnologie come la realtà aumentata. Un corso di interaction design è orientato a formare professionisti capaci di coniugare la programmazione web con la creatività artistica così da valorizzare in modo innovativo prodotti e servizi aziendali e culturali.

Non solo, il corso di interaction design deve anche fornire gli elementi fondamentali per padroneggiare l’interazione uomo-macchina e progettare servizi interattivi. In particolare, ogni interior designer dovrà aver studiato a fondo il contributo dei fattori umani e della tecnologia, le metodologie di progettazione dei sistemi interattivi e le fasi di progettazione delle interfacce uomo-macchina.

Le basi dell’interaction design sono fondate su ambiti disciplinari differenti come la psicologia cognitiva, la scienza del comportamento e l’analisi dei sistemi percettivi. Proprio per questo si tratta di una figura professionale molto richiesta da parte delle aziende.

Entrando nel dettaglio, tra le attività di base del corso di formazione in interaction design c’è la capacità di identificare i bisogni e stabilire i requisiti, di sviluppare proposte di design alternative che rispondano a requisiti identificati, di costruire versione interattive che possano essere valutate e di valutarne rapidamente l’accettabilità.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€