Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Ripetizioni » Ripetizioni matematica
Ripetizioni matematica

Ripetizioni matematica

La matematica non sarà un’opinione, ma essendo più complicata di altre materie necessita di una spiegazione più approfondita: le ripetizioni. A chi ci si può rivolgere per colmare un debito o colmare le lacune in matematica? Scopriamolo insieme chiarendo, prima di tutto, in cosa consistono.

In cosa consistono
Le ripetizioni di matematica sono delle lezioni doposcuola, generalmente individuali, grazie alle quali lo studente può approfondire uno specifico argomento. Moltissimi ragazzi si rivolgono a queste lezioni, infatti sono un valido sostegno per non rimanere indietro con il programma di scuola.

Le ripetizioni di matematica sono generalmente gestite da un professore, ma anche da tutor e altri studenti liceali o universitari, con lo scopo di colmare le lacune tramite un’ulteriore spiegazione. In questo modo si evita di rimanere indietro con il programma di scuola, favorendo la sufficienza in matematica.

Alle ripetizioni si può ricorrere per svariati motivi, ad esempio per potenziare la propria preparazione, ma la maggior parte delle volte servono per chiarire meglio degli argomenti che non si sono compresi a scuola. In questo caso sono di ottimo aiuto in vista delle verifiche o delle interrogazioni, così come per colmare il debito formativo. Con un insegnante a completa disposizione dello studente, e in un clima più tranquillo, i risultati positivi tendono ad aumentare. Qui, infatti, si può fare maggiore chiarezza sui diversi punti del programma: disequazioni, funzioni, derivate e quant’altro, portando a termine i compiti e incrementando lo studio con ulteriori esercizi.

Le tipologie
Come abbiamo già accennato, le ripetizioni sono particolarmente diffuse tra gli studenti di ogni indirizzo; la matematica è una delle materie più trattate, essendo un argomento di studio tra i più complessi. Secondo questo presupposto, gli annunci per le ripetizioni di matematica abbondano sia sul web che sulle bacheche di scuola, così come le tipologie con cui seguirle.

Le lezioni private sono le più comuni; si tratta di lezioni individuali in cui lo studente viene seguito a fondo da un insegnante, che può essere un professore, un tutor o un altro studente (di solito universitario). In questo caso è molto più facile colmare le lacune e comprendere gli argomenti di studio, infatti ci si può concentrare sulle mancanze dello studente con maggiore attenzione.

Le ripetizioni di gruppo sono degli incontri doposcuola, organizzati dagli istituti stessi o da altre strutture specializzate. Questo genere di lezioni ha una struttura molto simile a quella scolastica, infatti è composto da un insegnante e diversi studenti. Come se fosse una seconda lezione, qui si può riprendere il programma di matematica prestando attenzione agli argomenti più complicati o comunque poco chiari.

Le ripetizioni online sono invece una novità degli ultimi anni, infatti si svolgono completamente sul web. Facendo riferimento a un portale specializzato in ripetizioni, lo studente può scegliere il professore che preferisce. Dopo aver stabilito gli orari e i giorni delle lezioni, basta collegarsi a internet e accendere la webcam: in questo modo hanno inizio le ripetizioni.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€