Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Perito tessile
Perito tessile

Perito tessile

Che cosa è

Il diploma in perito tessile è un titolo di studio della scuola secondaria superiore che permette di acquisire le competenze relative al settore tessile e alla gestione dei vari processi di funzionamento. Negli ultimi anni, con una parziale ripresa dell'industria tessile, la richiesta di figure professionali con competenze specifiche e tecniche è aumentata, soprattutto per fronteggiare e gestire il progresso tramite l'utilizzo di metodi e strumenti sempre più innovativi e tecnologici.
Anche nel settore tessile, infatti, vengono richieste delle conoscenze approfondite per poter gestire la catena di lavoro dal primo passaggio fino all'ultimo, quindi dall'ideazione, alla creazione, alla realizzazione e infine alla vendita dei prodotti tessili. Il diploma di perito industriale per l'industria tessile può essere conseguito iscrivendosi a un istituto tecnico industriale: dopo i primi due anni comuni a tutti gli indirizzi, nel triennio potranno essere scelti i corsi specifici in Perito Industriale a indirizzo Tessile specializzato in Confezione Industriale e il Perito Industriale a indirizzo Tessile specializzato in Produzione dei Tessili.

Requisiti per l'accesso e piano di studi
Per potersi iscrivere a un corso in perito tessile è obbligatorio aver conseguito la licenza media o un titolo a esso equipollente se conseguito all'estero. Durante il triennio specialistico che permette di acquisire le specifiche competenze del settore tessile, oltre alle materie generiche ci sono le seguenti: automazione, chimica tessile e tecnologie di nobilitazione dei prodotti tessili, moda disegno e progettazione e industrializzazione, tecnologie tessile dell'abbigliamento e organizzazione della produzione, economia ed organizzazione aziendale.

Il piano di studi intende fornire le competenze relative all'ideazione e alla progettazione di collezioni, all'analisi delle dinamiche di cambiamento del mercato e del settore della moda, alla conoscenza delle problematiche per pianificare delle soluzioni mirate, alla conoscenza e alla gestione di ogni fase della produzione tessile e alla conoscenza della norme relative all'infortunistica e all'igiene del lavoro nell'ambito specifico del settore tessile. Per questo, nel corso di studi sono molte le ore dedicate alle attività laboratoriali che permettono di acquisire anche le competenze pratiche da mettere alla prova durante i periodi di tirocinio previsti per il conseguimento del diploma.

Sbocchi professionali
Chi è in possesso di un diploma da perito tessile può trovare un impiego professionale nei seguenti settori dell'industri tessile: produzione delle fibre chimiche per la composizione dei tessuti; filatura e tessitura delle fibre; tecniche di maglieria e calzetteria; tintoria, finissaggio e stampa dei tessuti per personalizzarli; confezione industriale; studi di ideazione e progettazione sia di disegni che di stilismo con l'impiego di CAD specifici; reperimento e acquisizione delle materie prime da impiegare e commercializzazione dei prodotti finiti al venditore; organizzazione, gestione e direzione delle varie collezioni. È inoltre possibile completare la propria formazione e avere più opportunità di trovare un lavoro con dei corsi specifici post diploma.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€