Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Diploma pasticcere
Diploma pasticcere

Diploma pasticcere

Sei un grande amante della cucina e ti piacerebbe imparare l'arte di fare i dolci?

Allora qui troverai la soluzione adatta a te! Segui il corso di pasticceria professionale e consegui il diploma da pasticcere!
La pasticceria, infatti, è un’arte complessa ed in continuo rinnovamento e, per questo, è necessario avere una certificazione specifica per poter svolgere questa professione.

Per conseguire un diploma da pasticcere i requisiti richiesti variano a seconda del tipo di corso. Per un corso post diploma di alta pasticceria, ad esempio, può essere richiesto il possesso del diploma di istituto alberghiero, mentre per altri corsi di formazione professionale può bastare la sola licenza media. La prima cosa da fare, quindi, nella ricerca del corso di pasticceria adatto alle proprie esigenze, è la verifica del titolo di studi richiesto.

La maggior parte dei corsi professionali garantisce un titolo riconosciuto dalle maggiori associazioni di categoria e permettono di lavorare presso industrie dolciarie, ristoranti e pasticcerie artigianali. Per questo è bene verificare quali sono le certificazioni che si possono ottenere, distinguendo tra corsi professionali, finalizzati all’inserimento lavorativo, e corsi amatoriali, rivolti a chi vuole apprendere le tecniche di pasticceria per hobby.

Molti dei corsi di specializzazione che conferiscono il diploma da pasticcere sono gratuiti, in quanto finanziati da enti pubblici come il comune o la regione di residenza. Per accedere a questi corsi è solitamente necessario essere disoccupati e presentare, all’atto dell’iscrizione, la certificazione dello stato di disoccupazione. Oltre ai corsi gratuiti, vi sono anche corsi a pagamento (il cui costo oscilla tra i 500 e i 1500 euro, a seconda della durata), istituiti dalle stesse scuole che si occupano anche di corsi serali e di recupero anni scolastici.

La maggior parte delle lezioni si svolge con attività pratiche, per l’apprendimento delle varie tecniche di lavorazione. Queste sono precedute o integrate anche da brevi lezioni teoriche, che introducono a vari argomenti pertinenti l’attività di pasticcere, come la scelta degli ingredienti, degli attrezzi, i tempi di cottura, la lievitazione dei dolci, le tecniche di impasto o di creazione di creme, mousse, ecc.

Al termine delle lezioni è sempre previsto un periodo di stage, da svolgersi presso una pasticceria, un ristorante o una ditta che produce prodotti dolciari. In questo modo, gli appasionati di cucina e pasticceria entrano in contatto con la realtà lavorativa e si ha la possibilità di ottenere un posto di lavoro: lo stagista, infatti, può essere assunto al termine del tirocinio, a tempo determinato o indeterminato, se ha dimostrato doti quali serietà e dedizione, oltre al talento nell’arte della pasticceria.

Per chi già lavora e vuole ottenere il diploma di pasticcere per acquisire un’ulteriore qualifica e ampliare il proprio ventaglio di opportunità professionali, esistono anche corsi online, che permettono di studiare comodamente a casa, visionando materiali didattici messi a disposizione sul sito dell’ente formativo scelto e apprendendo le tecniche che si imparano in aula tramite videolezioni e con l’assistenza di un tutor che, solitamente via mail, fornisce chiarimenti o spiegazioni aggiuntive.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€