Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Diploma ITAS
Diploma ITAS

Diploma ITAS

Vorresti conseguire un diploma ITAS per specializzarti e diventare dirigente di comunità?

Il diploma ITAS, acronimo che sta a indicare l’istituto tecnico per attività sociali, era conseguibile prima dell’entrata in vigore della riforma Gelmini, nel 2010. Oggi è invece stato sostituito dall’istituto tecnico economico, con indirizzo amministrazione, finanza e marketing.

ITAS: che cos'è?

Il diploma ITAS era visto in passato come un titolo di studi particolarmente indicato per donne: l’istituto tecnico per attività sociali, infatti, derivava dall’istituto tecnico femminile e prevedeva tre indirizzi. Il primo era l'indirizzo generale, mirato a formare una figura capace di “gestire le esigenze” del nucleo familiare, non solo come moglie e madre ma anche come collaboratrice domestica o colf. In questo istituto si insegnava, oltre agli insegnamenti di base come italiano, storia, geografia, matematica, economia domestica, puericultura, pedagogia, legislazione e servizi sociali, disegno, contabilità e una lingua straniera.

Il secondo indirizzo, di economo-dietista, consentiva di lavorare presso servizi di ristorazione collettiva, come le mense scolastiche di ospedali, asili, ecc. e prevedeva materie caratterizzanti quali scienze dell’alimentazione e chimica degli alimenti. Infine, il terzo indirizzo era di dirigente di comunità, pensato per creare figure dirigenziali nelle case di riposo, negli asili, nei convitti, nelle strutture per disabili, ecc.

Se un tempo questo tipo di diploma consentiva un immediato inserimento lavorativo, oggi è preferibile proseguire nella formazione, per assicurarsi più opportunità di trovare un’occupazione sicura. Gli sbocchi professionali che offre questo tipo di scuola superiore sono infatti limitati dal fatto che si tratta di un titoli di studio non più attivo e non al passo con le nuove esigenze del mercato del lavoro.

La prima strada che si può percorrere è l’iscrizione a una qualsiasi facoltà universitaria per conseguire una laurea. In particolare, le facoltà che possono essere un naturale proseguimento dell’istituto tecnico per le attività sociali sono scienze degli alimenti, scienze dell’educazione, scienze della formazione primaria, psicologia, sociologia o economia, nel caso in cui il diploma ITAS conseguito sia stato a indirizzo dirigente di comunità.

Per chi non vuole passare molti anni sui libri, è possibile seguire un corso post diploma. In questo modo, in pochi mesi, si potrà ottenere una specializzazione utile ad approfondire e aggiornare le proprie conoscenze, potendo anche prendere parte a uno stage. Al termine delle lezioni dei corsi professionali, infatti, è sempre previsto un periodo di tirocinio, che può anche trasformarsi in un’assunzione vera e propria se lo stagista avrà dimostrato capacità, serietà e competenza.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€