Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Diploma di istruzione secondaria di secondo grado
Diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Diploma di istruzione secondaria di secondo grado

Le scuole superiori segnano la fine della scuola dell’obbligo. Ottenuto il diploma, poi, si può accedere all’università o al mondo del lavoro.

Istruzione secondaria di secondo grado: cosa è?
Dopo aver conseguito la licenza di scuola media si può accedere alle scuole superiori, un ciclo di studi che in Italia si suddivide in 3 tipologie: i licei, gli istituti tecnici e gli istituti professionali. Per ognuno di questi si possono scegliere diversi percorsi formativi a seconda del settore d’interesse. Le scuole superiori hanno una durata complessiva pari a 5 anni e, al termine degli studi, si può conseguire il diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Solo dopo avere ottenuto quest’ultimo si può accedere a un corso di studi successivo, quello universitario.

A differenza dei primi livelli di istruzione, le scuole elementari e medie, quelle superiori consentono di scegliere l’indirizzo formativo per approfondire delle aree di interesse più specifiche.

I licei
I licei sono le scuole superiori a carattere formativo, ognuno con un percorso di studi incentrato su delle specifiche materie. In seguito al diploma di istruzione secondaria di primo grado, le medie, gli studenti possono scegliere tra i seguenti licei:

Liceo classico, con una particolare attenzione alle materie umanistiche e alle lingue morte, tra cui greco, latino, filosofia.

Liceo scientifico, dove la matematica, la fisica e la chimica vengono approfondite in primo piano. Il liceo scientifico offre a sua volta 3 indirizzi distinti: quello tradizionale, l’opzione di scienze applicate e quello sportivo.

Liceo artistico, incentrato soprattutto sulle arti figurative. Questo liceo consente di scegliere 6 percorsi formativi diversi a seconda del settore d’interesse: arti figurative, architettura e ambiente, design, audiovisivo e multimediale, grafica, scenografia.

Liceo linguistico, si caratterizza per l’insegnamento di 3 lingue straniere differenti, da scegliere tra: inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo, cinese e giapponese.

Liceo musicale e coreutico, in vigore dall’anno accademico 2014/2015, è una novità per il sistema d’istruzione italiano e si suddivide in 2 indirizzi diversi: il liceo musicale e il liceo coreutico.

Liceo delle scienze umane, successore dell’istituto magistrale, è incentrato sullo studio della pedagogia e delle scienze sociali con la possibilità di scegliere tra l’indirizzo tradizionale e quello economico-sociale.

Gli istituti tecnici
Come suggerisce il termine stesso, gli istituti tecnici si focalizzano più sull’insegnamento tecnico di mestieri specifici. Anch’essi hanno una durata di 5 anni e gli studenti possono scegliere tra i seguenti indirizzi:

Settore economico, consente agli studenti di scegliere 2 percorsi formativi differenti incentrati su settori specifici: “amministrazione, finanza e marketing” oppure l’indirizzo “turismo”.

Settore tecnologico, ha una vasta gamma di indirizzi, tra cui: “meccanica, meccatronica ed energia”, “trasporti e logistica”, “elettronica ed elettrotecnica”, “informazioni e telecomunicazioni”, “grafica e comunicazione”, “chimica, materiali e biotecnologie”, “sistema moda”, “agraria, agroalimentare e agroindustria”, “costruzioni, ambiente e territorio”.

Gli istituti professionali
Gli istituti professionali forniscono una formazione tecnica e al tempo stesso una qualifica professionale, pensata appositamente per poter intraprendere una carriera specifica e già delineata. In questo caso, gli studenti con diploma delle scuole medie possono optare tra:

Settore dei servizi, offre diversi percorsi formativi dedicati all’acquisizione delle competenze professionali tra cui: “servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”, “servizi socio-sanitari”, “servizi per enogastronomia e l’ospitalità alberghiera”, “servizi commerciali”.

Settore industria e artigianato, consente di scegliere 2 indirizzi professionali: “manutenzione e assistenza tecnica” oppure “produzioni industriali e artigianali”.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€