Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Conservatorio Trento
Conservatorio Trento

Conservatorio Trento

Il conservatorio di Trento “F.A. Bonporti” diventa conservatorio statale nel 1980, ma come istituzione formativa musicale è attivo sin dalla fine del Settecento, prima in veste di Società Filarmonica, poi in quella di Scuola Filarmonica. Il conservatorio, intitolato al celebre musicista Francesco Antonio Bonporti, nato e cresciuto proprio a Trento, dispone anche di una sede distaccata a Riva del Garda.

Il conservatorio Bonporti ha sede in via S. Giovanni Bosco 4, nel palazzo delle ex-Crispi, ma ha anche alcuni poli distaccati, sempre a Trento: il polo “popular music, nuove tecnologie, jazz” in via Veneto 43, il polo “strumenti a percussione”, in via Verdi 30 e il liceo musicale in via S.M. Maddalena 16. La sede dell'istituto di Riva del Garda è invece via Guglielmo Marconi 5.

Questa scuola di musica offre ai suoi iscritti corsi su tutti gli strumenti musicali, classici e jazz, oltre a corsi di composizione, direzione, didattica della musica, musica elettronica, canto rinascimentale e barocco. Per potersi iscrivere al conservatorio di Trento è necessario essere in possesso del diploma e superare una prova di ammissione, che certifica le competenze del candidato, soprattutto pratiche, cioè di esecuzione dello strumento in cui ci si vuole diplomare.

Dalla prova iniziale sono esantati coloro i quali hanno già frequentato i corsi preaccademici, che preparano all’ingresso al conservatorio. Questi corsi suppliscono alla riduzione degli anni di studio introdotta con il nuovo ordinamento del 1999: se un tempo alcuni corsi, come quello in composizione, duravano fino a dieci anni, oggi è infatti in vigore il sistema del 3+2, con corsi triennali di primo livello a cui può seguire un corso biennale di secondo livello.

Il conservatorio Bonporti di Trento organizza inoltre corsi di specializzazione e master di primo livello, dedicati a chi ha già un diploma triennale. Questi corsi consentono di acquisire una specializzazione atta a creare una professionalità specifica e permettono di svolgere periodi di stage, seminari e tirocini anche presso strutture estere. Il conservatorio di Trento promuove infatti anche progetti internazionali e collabora con istituti musicali stranieri, con cui aderisce a programmi di mobilità studentesca come l’Erasmus Plus e l’Erasmus Mundus.

Per gli aspiranti docenti del conservatorio di Trento è possibile consultare le graduatorie, che sono presenti online, affisse presso le bacheche dell’istituto o visionabili sul sito internet dell’ente, che riguardano l’insegnamento di tutti i corsi presenti presso l’istituto e presso la sede distaccata di Riva del Garda. Sul sito dell’istituto sono inoltre presenti i bandi di concorso per l’ammissione del personale docente e del personale tecnico, in cui sono specificati i requisiti per l’ammissione e i criteri per la valutazione del proprio profilo professionale.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€