Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Conservatorio Sassari
Conservatorio Sassari

Conservatorio Sassari

Ti piacerebbe studiare musica in un vero e proprio conservatorio e prendere il diploma? Scegli il Conservatorio musicale "Luigi Canepa" di Sassari!

Il conservatorio di Sassari è intitolato a Luigi Canepa, il compositore e direttore d’orchestra che trasformò la Scuola Gratuita di Canto e Suono (attiva dalla metà dell’Ottocento) nel Civico Istituto Musicale di Sassari, il quale poi divenne nel primo Novecento il Liceo Musicale e, infine, conservatorio statale nel 1961.

Il conservatorio di Sassari, che fa parte degli enti di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica (AFAM) riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione, ha sede nei locali dell’ex-Ospizio San Vincenzo, situato in piazzale Cappuccini 1, vicino alla chiesa di San Francesco.

Per accedere al conservatorio di Sassari è necessario essere in possesso di alcuni requisiti: sono ammessi infatti i candidati che hanno il diploma di scuola superiore e che hanno superato il test d’ammissione iniziale. Per entrambi questi requisiti, però, vi sono alcune deroghe previste: possono essere infatti ammessi anche i ragazzi che non si sono ancora diplomati, purché affrontino l’esame di maturità prima della fine del primo triennio di conservatorio. Inoltre, sono esentati dall'affrontare la prova di selezione coloro i quali provengono da uno dei corsi preaccademici del conservatorio di Sassari, che forniscono attestati di frequenza e che preparano all'ingresso ai corsi ordinari.

Una volta affrontati gli esami di selezione, si è inseriti in graduatorie che vengono affisse alla sede dell’istituto o pubblicate online: in base alla propria posizione si può verificare se si è possibile accedere subito e proseguire con l’iscrizione vera e propria oppure attendere un eventuale ripescaggio, nel caso in cui qualche studente rinunci all'ingresso.

L’accesso al conservatorio di Sassari, oltre alla compilazione della modulistica necessaria, prevede anche il pagamento di tasse e contributi da versare per l’iscrizione: le quote variano in base al tipo di corsi a cui ci si iscrive e prevedono esoneri parziali o totali in base al reddito e all’assegnazione di eventuali borse di studio.

Il conservatorio di Sassari offre corsi triennali di primo livello e specialistici di secondo livello della durata di due anni, in tutti gli strumenti, anche in chiave jazz, e corsi di composizione, direzione e didattica della musica. Sono inoltre previsti particolari corsi di etnomusicologia e musica e nuove tecnologie.

Per conseguire il diploma di conservatorio, nel corso dei tre anni dei corsi di primo livello è necessario accumulare 180 CFA (Crediti Formativi Accademici), mentre durante il biennio di specializzazione, ciascuno studente del conservatorio di Sassari dovrà affrontare gli esami necessari a conseguire 120 CFA, secondo i piani di studio previsti dal regolamento didattico, scaricabile sul sito dell’istituto.

Il conservatorio di Sassari promuove inoltre progetti di mobilità studentesca e dispone anche di un ufficio che offre indicazioni utili a chi vuole aderire ai progetti Erasmus Plus, Erasmus Mundus o a iniziative di tirocinio formativo promosse con il programma Erasmus Traineeship.

Scopri i conservatori delle varie città italiane

Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€