Ottieni subito il diploma! Fino a tre anni in uno. Chiedi Info.
 
Sei in:  Home » Diploma » Come diplomarsi » Conservatorio Cagliari
Conservatorio Cagliari

Conservatorio Cagliari

Il conservatorio di Cagliari “Pierluigi da Palestrina” ha sede in piazza Porrino 1 ed è uno dei centri culturali più importanti del capoluogo sardo. Il conservatorio è fortemente legato al suo auditorium, che ospita un’intensa attività concertistica, non solo delle formazioni del conservatorio, ma anche di orchestre esterne. Inoltre, il conservatorio è celebre per il suo coro di voci bianche legato alla scuola di canto della città, gestita dal conservatorio.

Per essere ammessi al conservatorio di Cagliari, come accade per tutti gli istituti di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica (AFAM), è necessario superare una prova di ingresso, che certifichi le competenze musicali e le abilità strumentali, oltre a verificare le conoscenze teoriche e storiche in materia musicale. Chi supera l’esame di ammissione potrà iscriversi ai corsi triennali, che prevedono il conseguimento di 180 CFA (Crediti Formativi Accademici) per poter ottenere il diploma accademico di primo livello. Chi vuole proseguire potrà iscriversi a un biennio di specializzazione che prevede il raggiungimento di 120 CFA e conferisce un diploma accademico di secondo livello, equivalente a una laurea specialistica.

Oltre ai corsi del triennio e del biennio, il conservatorio di Cagliari organizza corsi preaccademici, che sono propedeutici all’ingresso al conservatorio e sopperiscono alla riduzione degli anni di studio introdotta con la riforma del 1999. Come sa chi è in possesso di un diploma di conservatorio del vecchio ordinamento, prima della riforma gli anni di studio per potersi diplomare al conservatorio erano, in alcuni casi, addirittura dieci. Oggi, invece, si può accedere ai corsi preaccademici durante le superiori e, dopo aver conseguito il diploma, iscriversi ai corsi ordinari del conservatorio.

Per alcuni studenti, ritenuti particolarmente brillanti e talentuosi, l’ammissione al conservatorio di musica di Cagliari può avvenire anche prima di aver terminato le superiori. In questo caso si dovrà comunque studiare parallelamente per poter superare l’esame di maturità. La legge prevede infatti che il diploma di conservatorio sia dato solo a chi abbia già conseguito il diploma di scuola media superiore. Per questo sarà possibile integrare lo studio autonomo con ripetizioni mirate a colmare le proprie lacune e potersi presentare alla maturità da privatista e, contemporaneamente, proseguire nei propri studi musicali.

Chi si iscrive al conservatorio di Cagliari può studiare qualunque strumento musicale, in alcuni casi anche in chiave jazz. Sono inoltre attivi corsi di composizione, direzione di coro e d’orchestra, didattica della musica, musicologia, etnomusicologia, musica elettronica e nuove tecnologie.

Il conservatorio di Cagliari dispone inoltre, sul suo sito, di una sezione dedicata all’e-learning, cioè la formazione a distanza. Inserendo le proprie credenziali si può infatti accedere a materiali didattici di vario tipo e integrare con lo studio autonomo quanto si apprende a lezione. Per avere qualsiasi tipo di informazione sul conservatorio "Pierluigi da Palestrina", potete comunque visitare il sito ufficiale della scuola di musica.
Vai alla versione mobile - Informativa sulla Privacy - Politica dei Cookie
©Ediscom Spa - P.I. 09311070016 - Pec: - Uff. Reg. di: Torino - REA N. 1041819 - Cap. soc.: 120.000€